INGRESSO A PRENOTAZIONE FACOLTATIVA – Euro 5,00
Da martedì 5 marzo è possibile prenotare il posto in sala per tutti gli appuntamenti nelle sedi principali: Teatro Regio, Teatro Carignano, Teatro Gobetti, OGR – Officine Grandi Riparazioni Sala Fucine e Duomo, Auditorium del grattacielo Intesa Sanpaolo, Aula Magna Cavallerizza Reale, Aula Magna del Politecnico, Circolo dei lettori – Sala Grande, Accademia delle Scienze – Sala dei Mappamondi, Polo del ‘900 – Sala ‘900, Auditorium Vivaldi, La Centrale-Nuvola Lavazza e Sala Incontri, Teatro Le Musichall.
La prenotazione è possibile fino alle ore 12.00 del giorno precedente a quello dell’incontro.

Per tutti gli appuntamenti in sedi diverse da quelle sopra segnalate non è prevista la possibilità di prenotazione, salvo dove diversamente indicato.

INGRESSO LIBERO – per tutti i posti rimasti disponibili fino a esaurimento: distribuzione dei tagliandi di ingresso a partire da un’ora prima dell’incontro davanti a ciascuna sede. Non sarà garantito l’accesso in sala – anche se muniti di biglietto – dopo l’inizio dell’appuntamento.

L’organizzazione non risponde di eventuali code spontanee formatesi prima dell’orario concordato.
Gli studenti delle classi che hanno seguito i percorsi con i formatori di Biennale Democrazia hanno diritto a riservare i posti in sala.

SPETTACOLI CON BIGLIETTO D’INGRESSO

Gli spettacoli al Teatro Regio di mercoledì 27 marzo e alle OGR – Sala Fucine di domenica 31 marzo prevedono un biglietto di ingresso – Euro 10,00.
Lo spettacolo alle OGR – Sala Fucine di venerdì 29 marzo prevede un biglietto di ingresso – Euro 15,00 / Euro 12,00. L’acquisto dei biglietti è possibile online, in biglietteria e la sera stessa nelle sedi degli spettacoli a partire da un’ora prima dell’inizio.

Biglietteria onlinewww.vivaticket.it

Biglietteria c/o Urban Center Metropolitano piazza Palazzo di Città 8/F
Tel. +39 011 011 24777
dal lunedì al sabato ore 11.30 – 18.30
solo domenica 31 marzo ore 11.30 – 18.30 bdtickets@comune.torino.it

PRENOTAZIONI RISERVATE AGLI STUDENTI DI UNITO, POLITO E DELLE SCUOLE SUPERIORI

Anche quest’anno, gli studenti dell’Università di Torino (Dipartimento di Culture, Politica e Società, di Filosofia e Scienze dell’Educazione, di Giurisprudenza e di Studi umanistici) hanno la possibilità di prenotare alcuni degli incontri della manifestazione e, da quest’anno, anche gli studenti del Politecnico di Torino.

Gli studenti delle scuole superiori potranno riservare un posto agli incontri di BD compilando l’apposito modulo.