In primo piano

Raccontaci la tua Biennale 2015!

Raccontaci la tua Biennale 2015!

Cos’è stata per te Biennale Democrazia 2015? Raccontacelo! Scegli il registro che vuoi e parlaci di ciò che preferisci, perché ogni aspetto di Biennale è per noi molto importante: i dibattiti e gli ospiti che hai seguito, i criteri delle tue scelte e le tue riflessioni, ciò che hai apprezzato e imparato, ma anche le criticità. 

In evidenza

Hai visitato Torino durante Biennale Democrazia?

Hai visitato Torino durante Biennale Democrazia?

Sono tanti i turisti che hanno visitato Torino durante la quarta edizione di Biennale Democrazia. La loro opinione sulla manifestazione e, più in generale, sull’accoglienza loro riservata dalla Città è importante al fine di migliorare l’organizzazione della rassegna culturale e la gestione dei servizi cittadini. Se hai visitato Torino dal 25 al 29 marzo e […]

In Evidenza

Il suono della musica indipendente: il Rettorato ospita il “Concertino dal balconcino”

Il suono della musica indipendente: il Rettorato ospita il “Concertino dal balconcino”

di Maria Teresa Giannini (Master in giornalismo “Giorgio Bocca” di Torino) Nell’articolo 21 della Costituzione Repubblicana è scritto che tutti hanno il diritto di esprimere il proprio pensiero con qualsiasi mezzo di diffusione. E quale miglior modo per comunicare il proprio mondo interiore o per denunciare le ingiustizie del mondo se non la musica? A […]

In Evidenza

La transizione tra storia e politica all’Accademia delle Scienze

La transizione tra storia e politica all’Accademia delle Scienze

di Tommaso Portaluri Che cosa si intende per transizione storica e come avviene il passaggio da un’epoca politica a un’altra? Parlare di transizione storica e politica in Italia è come parlare di indipendenza in Catalogna o di pace in medio Oriente: un discorrere di circostanze a lungo desiderate e speranze a lungo coltivate, rivelatesi infine […]

In Evidenza

La spada e il Corano

La spada e il Corano

di Matteo Fontanone (www.digi.to.it) Nella giornata conclusiva di Biennale Democrazia, c’è spazio anche per parlare di Stato Islamico. Nell’aula magna della Cavallerizza Reale, per la conferenza “La spada e il Corano”, ci sono quattro studiosi e redattori della rivista Limes: ognuno dotato di un proprio retroterra culturale, si confrontano sul Medio Oriente analizzandone problemi e […]

In Evidenza

La democrazia e il contributo della psicoanalisi

La democrazia e il contributo della psicoanalisi

di Sabrina Colandrea (Master in giornalismo “Giorgio Bocca” di Torino) Che rilevanza può avere la psicoanalisi nella comprensione della democrazia? Luisa Passerini, ex docente di Storia culturale presso l’Università di Torino e dal 2008 visiting professor alla Columbia University, ha aperto con un grosso quesito il dialogo con la psicoanalista francese, di scuola lacaniana, Marie-Hélène […]

Leggi gli articoli precedenti
PRENOTAZIONI UNIVERSITARIE
L'Università di Torino, in collaborazione con Biennale Democrazia, ha stipulato un accordo per consentire la partecipazione alla quarta edizione, istituendo per gli studenti dei propri corsi di studio dei percorsi riservati.
IL TEMA 2015
Il tema della quarta edizione di Biennale Democrazia – che si svolgerà a Torino dal 25 al 29 marzo 2015 - é Passaggi. Passaggi che possono fungere da collegamento fra due luoghi separati da un confine, un muro o una barriera - fisica, mentale o virtuale - ma che possono anche designare delle svolte, delle soglie al di là delle quali il mondo e la percezione che ne abbiamo muta, come accade per le fasi della vita degli individui o per le epoche storiche.
GIOVANI E SCUOLE
Anche quest'anno, Biennale Democrazia offre agli studenti del triennio delle scuole superiori la possibilità di partecipare agli incontri della manifestazione. E' possibile fare richiesta di prenotazione dal 9 marzo alle ore 12 del 16 marzo, inviando una mail al seguente indirizzo scuole.bd@comune.torino.it, indicando: il titolo degli incontri desiderati, la classe, l'istituto, i recapiti telefonici e e-mail dell'insegnante, totale dei partecipanti.
ARCHIVIO MULTIMEDIALE
Oltre 200 ore di grandi lezioni, dialoghi, letture di classici e dibattiti che hanno avuto luogo nelle scorse edizioni di Biennale Democrazia sono adesso disponibili online.