In primo piano

Fama e celebrità, il riscatto dell’insoddisfazione

Fama e celebrità, il riscatto dell’insoddisfazione

di Claretta Caroppo (www.digi.to.it) Lost in translation è un film del 2003 di Sofia Coppola con Scarlett Johansson e Bill Murray, che si conoscono per caso in Giappone; il titolo si riferisce a quei modi di dire specifici di una lingua e che perdono significato nella traduzione.  Lost in transition, il ciclo di incontri curati […]

In evidenza

Il mondo in casa. L’Europa e la sfida dell’immigrazione

toaldo

di Gianluca Palma (Master in giornalismo “Giorgio Bocca” di Torino) “Cercavamo braccia, sono arrivati uomini”. Ha esordito così, richiamando il titolo di un celebre libro di Max Frisch, Marco Impagliazzo, durante l’incontro dal titolo “Il mondo in casa. L’Europa e la sfida dell’immigrazione”, tenutosi ieri sera presso la Sala Intesa Sanpaolo, al quale hanno preso […]

In Evidenza

Il potere delle metafore

Il potere delle metafore

di Sabrina Colandrea (Master in giornalismo “Giorgio Bocca” di Torino) “Come possono le parole avere ancora il dono della chiarezza in un mondo complicato come il nostro, in cui non si riesce a stabilire dov’è la ragione e dove il torto?” È partito dalla domanda delle domande, posta da Pietro Marcenaro, il discorso di Gianrico […]

In Evidenza

Gli antidoti alla disinformazione sul web

sofri e menczer

Matteo Fontanone (www.digi.to.it) Tardo pomeriggio di ieri: la nuovissima aula magna dell’Università di Torino, inaugurata da poco nel complesso della Cavalerizza Reale, apre le sue porte a Biennale Democrazia per un dialogo sulla diffusione della disinformazione nei social media. Coordina il giornalista Luca De Biase, relazionano il direttore del Post Luca Sofri e Filippo Menczer, […]

In Evidenza

Memoria e oblio ai tempi di Internet

Memoria e oblio ai tempi di Internet

di Matteo Fontanone (www.digi.to.it) Quella del diritto all’oblio è una questione spinosa che, nel mondo digitalizzato del 2015, se mal gestita rischia di assumere le dimensioni di un ginepraio. Se ne è discusso ieri al Teatro Gobetti con il giornalista Luca De Biase e Luciano Floridi, il filosofo inventore dell’infosfera, termine fortunato che designa il […]

In Evidenza

La democrazia di uno stratega: Lyttelton commenta Churchill

churchill

di Monica Merola (Master in giornalismo “Giorgio Bocca” di Torino) Un lungo applauso accompagna la commozione che Adrian Lyttelton non riesce a trattenere davanti al pubblico, se non con un sorriso malinconico. Nella penombra del Teatro Gobetti un’atmosfera silenziosa ha fatto da sfondo alla lettura delle parole di Winston Churchill e all’analisi del suo rapporto […]

Leggi gli articoli precedenti
PRENOTAZIONI UNIVERSITARIE
L'Università di Torino, in collaborazione con Biennale Democrazia, ha stipulato un accordo per consentire la partecipazione alla quarta edizione, istituendo per gli studenti dei propri corsi di studio dei percorsi riservati.
IL TEMA 2015
Il tema della quarta edizione di Biennale Democrazia – che si svolgerà a Torino dal 25 al 29 marzo 2015 - é Passaggi. Passaggi che possono fungere da collegamento fra due luoghi separati da un confine, un muro o una barriera - fisica, mentale o virtuale - ma che possono anche designare delle svolte, delle soglie al di là delle quali il mondo e la percezione che ne abbiamo muta, come accade per le fasi della vita degli individui o per le epoche storiche.
GIOVANI E SCUOLE
Anche quest'anno, Biennale Democrazia offre agli studenti del triennio delle scuole superiori la possibilità di partecipare agli incontri della manifestazione. E' possibile fare richiesta di prenotazione dal 9 marzo alle ore 12 del 16 marzo, inviando una mail al seguente indirizzo scuole.bd@comune.torino.it, indicando: il titolo degli incontri desiderati, la classe, l'istituto, i recapiti telefonici e e-mail dell'insegnante, totale dei partecipanti.
ARCHIVIO MULTIMEDIALE
Oltre 200 ore di grandi lezioni, dialoghi, letture di classici e dibattiti che hanno avuto luogo nelle scorse edizioni di Biennale Democrazia sono adesso disponibili online.