Vittorio Gallese insegna Neuroscienze all’Università di Parma. Ha fatto parte del team che ha scoperto i neuroni specchio, cellule motorie del cervello che si attivano sia durante l’esecuzione di movimenti finalizzati, sia osservando simili movimenti eseguiti da altri individui. La sua ricerca cerca di individuare i meccanismi funzionali cerebrali alla base della cognizione sociale, dell’intersoggettività, dell’empatia, del linguaggio e dell’esperienza estetica. È autore di oltre 200 articoli scientifici pubblicati su riviste e volumi internazionali.

INCONTRI A CUI PARTECIPA

Leggi di più

L'empatia fra scienza e società

30 marzo 2019 - ore 13.30 - Aula Magna Cavallerizza Reale
Leggi di più