Caricamento Eventi

Pif e Giovanni Tizian

La mafia fa parte del quotidiano, senza distinzione geografica. Accanto ai crimini più visibili, perché correlati a fatti di sangue o al clamore sollevato da inchieste che coinvolgono persone note, scorrono più sotterranei e nascosti fenomeni mafiosi che, nel silenzio e nell’indifferenza collettiva, permeano il tessuto economico e sociale del Paese. Dagli esercizi commerciali gestiti dalla criminalità organizzata, alla complicità di insospettabili professionisti, passando per il voto di scambio o per fenomeni come il lavoro nero, la mafia che non spara non sembra destinata al declino.