Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Mauro Barberis e Geminello Preterossi

coordina Pier Paolo Portinaro

In un mondo sconvolto dall’incalzare della violenza terroristica, sono oggi rimesse in discussione molte delle conquiste che sembravano essere ormai patrimonio degli stati democratici: dal divieto categorico di ogni forma di tortura alla difesa dei diritti di libertà in ambito penale o nella sfera della privacy. A quanti e a quali mezzi è lecito ricorrere per raggiungere il fine della sicurezza? Quali sono i rischi di un indebolimento delle garanzie di libertà sancite dalle costituzioni e dalle dichiarazioni internazionali a difesa dei diritti umani?